Login

Nome utente:   Password:   Collegami in automatico ad ogni visita  
Oggi è 22 aprile 2018, 22:21
| Messaggi senza risposta | Argomenti attivi

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
{ VISITS } Visite : 477  Favorites Favorites: 1  Followers Followers: 1 
Favorites: Rafbor
Followers: Pere153
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: 21 aprile 2016, 20:09 
Non connesso

Iscritto il: 21 aprile 2016, 20:04
Messaggi: 2
Salve ragazzi,sono un novello pizzaiolo,grazie ai consigli letti sul forum ho di molto migliorato la mia tecnica,purtroppo cio che non mi riesce bene e la pizza fritta,l'impatto non gonfia e non è sottile come quella mangiata dalla Masardona o da Sorbillo,eppure mi sono attenuto scrupolosamente alle loro ricette?
Ci sarà mica qualche trucchetto,di quelli che su internet nn si trova?
Io faccio la ricetta classica,farina 00,lievito di birra,sale,acqua,il tutto lievitato 12 ore e fritto a 180 gradi,ho provato mettendo insieme alla 00,la Manitoba,ho pensato che nell''impasto forse mettono latte,zucchero,burro o strutto,ma qualcosa deve esserci,chi di voi può aiutarmi?
A proposito dove posso trovare l'attrezzatura professionale per cucinarla,cioè il focone,la schiumaiola e lo spiedo?
Ho letto che per uso professionale ora esiste pure un focone a controllo elettronico della temperatura,ne sapete qualcosa?
Grazie 1000,anticipatamente


Share on FacebookShare on TwitterShare on TuentiShare on SonicoShare on FriendFeedShare on OrkutShare on DiggShare on MySpaceShare on DeliciousShare on TechnoratiShare on TumblrShare on Google+
Top
 Profilo  
 
Condividi questa discussione
Condividi su Facebook

Messaggio da leggereInviato: 30 marzo 2018, 10:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 3 novembre 2013, 10:15
Messaggi: 3485
pmirabella ha scritto:
Salve ragazzi,sono un novello pizzaiolo,grazie ai consigli letti sul forum ho di molto migliorato la mia tecnica,purtroppo cio che non mi riesce bene e la pizza fritta,l'impatto non gonfia e non è sottile come quella mangiata dalla Masardona o da Sorbillo,eppure mi sono attenuto scrupolosamente alle loro ricette?
Ci sarà mica qualche trucchetto,di quelli che su internet nn si trova?
Io faccio la ricetta classica,farina 00,lievito di birra,sale,acqua,il tutto lievitato 12 ore e fritto a 180 gradi,ho provato mettendo insieme alla 00,la Manitoba,ho pensato che nell''impasto forse mettono latte,zucchero,burro o strutto,ma qualcosa deve esserci,chi di voi può aiutarmi?
A proposito dove posso trovare l'attrezzatura professionale per cucinarla,cioè il focone,la schiumaiola e lo spiedo?
Ho letto che per uso professionale ora esiste pure un focone a controllo elettronico della temperatura,ne sapete qualcosa?
Grazie 1000,anticipatamente


Non sono molto pratico di pizza fritta .. ma se non sbaglio qualcuno qui nel forum le ha già fatte.

_________________
Forno: FAL – Alfa Refrattari
Farina: Caputo Pizzeria – Mulino Marino - Mulino Petra
Pirometro: Laser infraroSSi con puntatore
Impastatrice : Clatronic


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 30 marzo 2018, 11:31 
Non connesso

Iscritto il: 22 luglio 2013, 15:57
Messaggi: 5330
Località: Manfredonia
Ci vogliono molte prove
Sul forum, ci sono parecchi articoli.
L'importanza è la temp. dell'olio 170/180 costante. Non usare l'evo ;festeggiare drink

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 30 marzo 2018, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9513
Esatto, ci vuole l'olio di semi. Io l'ho fatta un paio di volte ed è venuta molto bene e veramente buona.


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 30 marzo 2018, 14:35 
Non connesso

Iscritto il: 8 ottobre 2015, 18:49
Messaggi: 150
Località: Pisa
Confermo anche io, olio di semi ed impasto della verace classica (di solito faccio un idro al 62%)


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 1 aprile 2018, 15:22 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9513
A me piace tanto la pizza fritta, ma la faccio soltanto ogni tanto :D felice , ecco la mia ricetta... se non mi ricordo male:

1400-1500 gr./L Farina di media forza Tipo 00 W250 (l'assorbimento dipendera' dell'umidità relativa)
1000 gr. Acqua durezza 22ºf a Temp. ambiente 19-20 gradi
50 gr. /L Sale fino marino.
2 gr/L LdB

2+10 TA oppure 4+8H a 20 gradi.

Pagnotelle da 90-100 grammi.
Olio di semi di girasole a 180ºC.


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 14 aprile 2018, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9513
pmirabella ha scritto:
Salve ragazzi,sono un novello pizzaiolo,grazie ai consigli letti sul forum ho di molto migliorato la mia tecnica,purtroppo cio che non mi riesce bene e la pizza fritta,l'impatto non gonfia e non è sottile come quella mangiata dalla Masardona o da Sorbillo,eppure mi sono attenuto scrupolosamente alle loro ricette?
Ci sarà mica qualche trucchetto,di quelli che su internet nn si trova?
Io faccio la ricetta classica,farina 00,lievito di birra,sale,acqua,il tutto lievitato 12 ore e fritto a 180 gradi,ho provato mettendo insieme alla 00,la Manitoba,ho pensato che nell''impasto forse mettono latte,zucchero,burro o strutto,ma qualcosa deve esserci,chi di voi può aiutarmi?
A proposito dove posso trovare l'attrezzatura professionale per cucinarla,cioè il focone,la schiumaiola e lo spiedo?
Ho letto che per uso professionale ora esiste pure un focone a controllo elettronico della temperatura,ne sapete qualcosa?
Grazie 1000,anticipatamente


Complimenti :YMAPPLAUSE:
Vieni qui da noi a chiedere consigli e poi sparisci... Grande!


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 14 aprile 2018, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9513
pmirabella ha scritto:
Salve ragazzi,sono un novello pizzaiolo,grazie ai consigli letti sul forum ho di molto migliorato la mia tecnica,purtroppo cio che non mi riesce bene e la pizza fritta,l'impatto non gonfia e non è sottile come quella mangiata dalla Masardona o da Sorbillo,eppure mi sono attenuto scrupolosamente alle loro ricette?
Ci sarà mica qualche trucchetto,di quelli che su internet nn si trova?
Io faccio la ricetta classica,farina 00,lievito di birra,sale,acqua,il tutto lievitato 12 ore e fritto a 180 gradi,ho provato mettendo insieme alla 00,la Manitoba,ho pensato che nell''impasto forse mettono latte,zucchero,burro o strutto,ma qualcosa deve esserci,chi di voi può aiutarmi?
A proposito dove posso trovare l'attrezzatura professionale per cucinarla,cioè il focone,la schiumaiola e lo spiedo?
Ho letto che per uso professionale ora esiste pure un focone a controllo elettronico della temperatura,ne sapete qualcosa?
Grazie 1000,anticipatamente


@pmirabella: Complimenti :YMAPPLAUSE: :YMAPPLAUSE:
Vieni qui da noi a chiedere consigli e poi sparisci... Grande!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

FACEBOOK TWITTER Google+

Top
Top
 


Sito creato il 10 luglio 2013 - Statistiche attivate il 10 settembre 2013