Login

Nome utente:   Password:   Collegami in automatico ad ogni visita  
Oggi è 22 luglio 2018, 12:57
| Messaggi senza risposta | Argomenti attivi

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
{ VISITS } Visite : 1651  Favorites Favorites: 0  Followers Followers: 1 
Followers: Pere153
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: 10 giugno 2017, 18:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 3 novembre 2013, 10:15
Messaggi: 3661
Anche qui... io ormai mi trovo molto bene con i pelati di Pummadoro Rossopomodoro , gusto intenso zero acidità.

_________________
Forno: FAL – Alfa Refrattari
Farina: Caputo Pizzeria – Mulino Marino - Mulino Petra
Pirometro: Laser infraroSSi con puntatore
Impastatrice : Clatronic


Share on FacebookShare on TwitterShare on TuentiShare on SonicoShare on FriendFeedShare on OrkutShare on DiggShare on MySpaceShare on DeliciousShare on TechnoratiShare on TumblrShare on Google+
Top
 Profilo  
 
Condividi questa discussione
Condividi su Facebook

Messaggio da leggereInviato: 10 giugno 2017, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9836
Io ultimamente uso La Torrente. I Solea, sono buonissimi ma li trovo troppo asciutti.


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 11 giugno 2017, 10:25 
Non connesso

Iscritto il: 18 agosto 2015, 19:20
Messaggi: 729
Io mi trovo veramente molto molto bene con i pomilia.


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 1 marzo 2018, 19:49 
Non connesso

Iscritto il: 20 gennaio 2018, 20:41
Messaggi: 62
Pere153 ha scritto:
@Marco Lungo: 17-20 gr di sale al chilo, non è troppo?
Io ne metto 1,2 gr ogni 100 gr. Ho sempre sentito dire che in
una confezione da 3,5 kg ci occorrono 25 grammi di sale.

Ciao

E' un 3d vecchio, ma vorrei comprendere bene.
Mi pare che 2 grammi di sale per 100 grammi di pomodoro equivalgono ai 20 grammi di sale per 1000 grammi (un chilo) di pomodoro di Marco Lungo, o sono io che non riesco a capire?
Però se ne metti 25 grammi in 3.5 chili, dovresti metterne 7.14 grammi in un chilo, che diventano 0.714 grammi di sale per 100 grammi di pomodoro.
Qual'è la dose giusta?


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 1 marzo 2018, 23:31 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9836
Paolosalva ha scritto:
Pere153 ha scritto:
@Marco Lungo: 17-20 gr di sale al chilo, non è troppo?
Io ne metto 1,2 gr ogni 100 gr. Ho sempre sentito dire che in
una confezione da 3,5 kg ci occorrono 25 grammi di sale.

Ciao

E' un 3d vecchio, ma vorrei comprendere bene.
Mi pare che 2 grammi di sale per 100 grammi di pomodoro equivalgono ai 20 grammi di sale per 1000 grammi (un chilo) di pomodoro di Marco Lungo, o sono io che non riesco a capire?
Però se ne metti 25 grammi in 3.5 chili, dovresti metterne 7.14 grammi in un chilo, che diventano 0.714 grammi di sale per 100 grammi di pomodoro.
Qual'è la dose giusta?


Io ne metto 3 gr x lattina da 400 gr.
Per quanto riguarda il pomodoro più adatto/buono, per me
La fiammante San Marzano DOP, sono estrepitosi


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 3 marzo 2018, 2:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29 maggio 2014, 18:29
Messaggi: 845
Località: Montignoso (MS)
Piccola nota a margine: l'acidità del pomodoro NON è percepibile al gusto umano.

Solo tramite strumenti professionali la si può rilevare.

Lo stesso dicasi per l'olio EVO...

;)


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 3 marzo 2018, 13:52 
Non connesso

Iscritto il: 19 luglio 2013, 17:55
Messaggi: 9836
ZioZucchino ha scritto:
Piccola nota a margine: l'acidità del pomodoro NON è percepibile al gusto umano.

Solo tramite strumenti professionali la si può rilevare.

Lo stesso dicasi per l'olio EVO...

;)


La si sente eccomè!!! Altrimenti come spieghi che molti aggiungono un pò di zucchero per togliere l'acidità?


Top
 Profilo  
 
Messaggio da leggereInviato: 5 marzo 2018, 11:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29 maggio 2014, 18:29
Messaggi: 845
Località: Montignoso (MS)
Pere153 ha scritto:
ZioZucchino ha scritto:
Piccola nota a margine: l'acidità del pomodoro NON è percepibile al gusto umano.

Solo tramite strumenti professionali la si può rilevare.

Lo stesso dicasi per l'olio EVO...

;)


La si sente eccomè!!! Altrimenti come spieghi che molti aggiungono un pò di zucchero per togliere l'acidità?

Lo spiego semplicemente col fatto che... l'acido ed il dolce (ad alte concentrazioni) si annullano vicendevolmente.
(e comunque imho è preferibile una punta di bicarbonato per ridurre l'acidità...)

Resta tuttavia appurato che l'acidità (a differenza della dolcezza) spesso non sia percepibile dal gusto umano.
Un esempio lampante ( :) ) è quello dell'olio...

Bressanini ha scritto:
Per un chimico l'acidità misura la concentrazione di ioni idrogeno (atomi di idrogeno che hanno perso un elettrone) presenti. Per darne una misura numerica si usa la scala pH che assume solitamente valori tra 0 e 14. Una sostanza che ha pH=7 si dice neutra. L'acqua pura a 25 °C è neutra. Più il valore di pH è basso più la sostanza è acida. Un succo di arancia può avere un pH di 3,5-4,5. Un succo di limone è più acido, attorno a 2,4 e infatti lo sentiamo più "aspro" al palato. Attenzione però che non sempre riusciamo a percepire gli acidi al gusto: per misurare l'acidità di un olio extravergine di olive ad esempio è necessaria una strumentazione apposita perché gli acidi liberi dell'olio non riusciamo a sentirli in bocca.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

FACEBOOK TWITTER Google+

Top
Top
 


Sito creato il 10 luglio 2013 - Statistiche attivate il 10 settembre 2013

 

cron