Congelare il Fiordilatte di Agerola

Followers: MaxMitty, Pere153

Re: Congelare il Fiordilatte di Agerola

Messaggio da leggereda saccaromiceti » 8 agosto 2019, 10:23

Ma l'analisi è stata fatta, immagino, confrontando il prodotto crudo. Al di la dello studio, come ho scritto nel mio primo messaggio, la qualità della mozzarella cambia già dopo un giorno che è uscita dal caseificio. Chi ha la fortuna di abitare vicino ad un produttore di mozzarelle si rende conto al primo boccone se la mozzarella è fresca o se ha un giorno di vita. Anzi, non si arriva nemmeno al boccone per capirlo ma basta tagliare la mozzarella con la forchetta per accorgersene. Peggio ancora se il prodotto è conservato in frigo. Quindi che il congelatore peggiori ulteriormente la qualità del prodotto credo sia facilmente immaginabile. Certo, c'è la spiegazione scientifica. Però, come detto, si dovrebbe fare un confronto (a livello scientifico) di una mozzarella fresca cotta ed una mozzarella congelata cotta. Per esempio molti evitano di mettere il prodotto fresco, appena tagliato, su una pizza...[/quote]

Lo studio si riferisce ad un campione fresco e congelato con diversi periodi di congelamento, ovviamente a contatto con la pizza.
Modificazioni sostanziali di struttura, di umidità, di contenuto di sale e calcio influenzano il risultato finale nel prodotto congelato, non c'e stato un panel test addestrato, ma dati scientifici.
Saluti.
saccaromiceti
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 14 maggio 2019, 11:53

Precedente

Torna a Condimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite